Quando il caldo viene dal basso: pavimenti radianti

Home / Sistemi radianti / Quando il caldo viene dal basso: pavimenti radianti
Quando il caldo viene dal basso: pavimenti radianti

Quando il caldo viene dal basso: pavimenti radianti

L’ impianto a pavimento radiante è costituito da tubi pre-montati su appositi pannelli isolanti che vengono collocati nel massetto e possono dunque essere adattati a tutte le finiture conclusive (ceramica, marmo, cotto e parquet).
Questa soluzione, tra quelle radianti, rappresenta la più efficace, perché impedisce le dispersioni di calore e la formazione di correnti convettive, il ché incrementa la sensazione di calore percepita, che risulta maggiore (di circa due gradi) rispetto alla temperatura registrata nell’appartamento.
pavimenti radianti

Efficace il riscaldamento a pavimento, ma pure abbastanza dispendioso, perché non solo vanno valutati i costi di tubazioni, pannelli isolanti, caldaia, collettori, ma pur quelli di manodopera, in particolare per la realizzazione del massetto e di eventuali demolizioni da sostenere (nel caso, ad esempio, di un pavimento preesistente). In media il costo ammonta a circa 90€ a metro quadro, quindi circa il 60% in più rispetto ad un impianto di riscaldamento tradizionale, che però, di contro, impiegherà quasi il 20% in meno di energia

Eurotherm presenta innumerevoli sistemi di pavimenti radianti, come Euroflex extra, resistente e versatile, proposto con un’ampia gamma di spessori, che permette di posare il tubo anche in diagonale, e riduce il problema del maggiore contatto del tubo con l’isolante, tipico dei sistemi bugnati, grazie alla forma particolare della bugna che con i suoi sottosquadra garantisce la posizione del tubo senza che esso sia troppo aderente all’isolante e maggiorandone così il contatto con il massetto.
O ancora: Europlus-lambda, il sistema con l’innovativo pannello isolante sviluppato per garantire elevate prestazioni termiche e meccaniche con EPS + grafite, e una maggiore resistenza alla trazione della clip grazie alla guaina multistrato alluminata; Europlus-silentium, sistema di riscaldamento e raffrescamento a pavimento radiante, con pannello isolante sandwich costituito di polistirene espanso sinterizzato con grafite accoppiato a guaina a base di gomma, sistema di aggancio tacker della tubazione, posata con diversi interassi per l’adeguamento delle potenzialità alle esigenze individuali, garantisce efficienza energetica e isolamento acustico da record; Eurosuper, sistema a pavimento radiante costituto da pannelli in poliuretano con doppio alluminio, consigliato da posare su lastra liscia per ridurre i punti di contatto della stessa con il pannello isolante; Eurotop, ideale per il settore residenziale di pregio, che nella parte inferiore del pannello presenta uno strato di sughero e gomma dello spessore di 3 mm; Ecoplus, il sistema biosostenibile, composto nell’isolante da materiali completamente ecologici (fibra di legno 100% naturale); Europlus-ten, caratterizzato da lembo autoincollante per la massima velocità di accoppiatura delle lastre e fondo adesivo autoincollante con massima tenuta al massetto o altro isolante; Euroslim, sistema a pavimento radiante con massetto a secco, ideale per interventi dove sono richiesti bassi spessori e pesi limitati sulla struttura (es. soppalchi); Euroindustry, impianto sviluppato per ambienti industriali, costituito da una doppia rete elettrosaldata per la massima resistenza ai carichi, ideale per magazzini e capannoni con grandi altezze e massetto armato; Eurosport, il sistema di riscaldamento a pavimento radiante che realizza di fatto un pavimento flettente, adatto per palestre e palcoscenici e in generale per tutti gli ambienti sprovvisti di massetto.
Infine il sistema a modulo radiante, una pavimentazione sopraelevata, componibile, con integrato l’impianto di riscaldamento e raffrescamento radiante, di rapido e semplice montaggio, e disponibile in un’ampia gamma di finiture.
Quando il caldo viene dal basso: pavimenti radianti ultima modifica: 2016-07-05T17:19:56+02:00 da Mortellik

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Se Imprese o Installatori, specificare la partita IVA sulla Ragione Sociale. Grazie